I Veri danni del caffè.

caffeIl caffè è tra le bevande più amate degli italiani, siamo tra i primi paesi europei che ne consumano a quantità ”industriali”.

E’ una bevanda che siamo abituati a bere così frequentemente che la riteniamo di uso comune e non pensiamo lontanamente a quello che possono essere i suoi effetti collaterali.

Ebbene si, il caffè genere dei veri e propri danni che la maggior parte delle persone non conosce assolutamente, ma che è necessario portare alla luce e spiegare per consapevolizzare e far rendere conto alle persone che il caffè è una bevanda potenzialmente pericolosa se assunta senza nessun criterio!

Vediamo quindi i danni che il caffè provoca nell’organismo umano:

Abbassamento dell’energia

Si è abituati a prendere il caffè quando si è stanchi o si cerca di aprire gli occhi al mattino dopo una nottata infernale.

Inizialmente sembra che il caffè possa portare beneficio, infatti per effetto della caffeina, uno stimolante vero e proprio, la tazzina di caffè del mattino fornisce quello spunto di energia che ti da subito quella sensazione di freschezza e prontezza.

In verità è un grande inganno in quanto studi hanno appurato come il caffè tolga energia, in particolare accanendosi sull’energia immagazzinata nei reni.

Quindi se sei consapevole che i reni sono il tuo punto debole oppure sei una persona che èpaurosa per natura (il rene è l’organo in cui viene accusata la paura in medicina cinese), allora il mio consiglio è di assumere il minimo indispensabile del caffè.

Avere i reni scarichi continuamente può portare ad un loro mal funzionamento, quindi meglio salvaguardare la salute dei reni abbassando o addirittura eliminando l’uso del caffè.

 

Gastrite e acidità di stomaco

Il caffè essendo una bevanda particolarmente ”grezza”, ha una composizione che reca particolarmente fastidio al ph dell’organismo.

L’assunzione troppo frequente di caffè porta a quella sensazione di bruciore di stomaco con effetti collaterali quali gastriti, reflussi gastrici e molte altre conseguenze anche importanti che non associeresti mai all’assunzione di caffè.

Infatti è difficile che appena assunto il caffè tu prova sensazioni sgradevoli, la caffeina è assimilabile ad una ”droga”, è come la nicotina, quando fumi il piacere che provi supera la sensazione di intossicazione che provano i tuoi polmoni.

E’ importante però che tu sia consapevole sulle reazioni del tuo corpo da li a qualche ora dopo l’assunzione di caffè!

Tachicardia e aumento del battito cardiaco

Studi scientifici e molte riviste mediche hanno appurato  che il caffè porta all’aumento del battito cardiaco!

Questa sensazione di tachicardia porta a lungo andare un disequilibrio all’interno dell’organismoed inevitabilmente se non cambiano le abitudini della persona, si accuseranno conseguenze ben più importanti come attacchi di panico, ansia, nervosimo e tutti effetti collaterali dovuti ad una vera e propria intossicazione.

Anche in questo caso l’effetto è quello delle sigarette, il caffè provoca conseguenze molto analoghe che non sono assolutamente da sottovalutare.

In genere il mio consiglio è quello di assumere mai più di un caffè al giorno, se possibile meglio uno ogni due giorni, ideale se smettessi di berlo completamente!

 

Ok, per oggi mi fermo qui :-D, ho voluto analizzare i principali effetti collaterali che l’assunzione di caffè può portare nel tuo organismo a causa di un assunzione selvaggia e incontrollata di caffè.

Il mio consiglio è sempre quello di assumerne il meno possibile o addirittura di eliminarlo, ci sono molte altre bevande più sane che possono sostituirlo come il te, succhi di frutta, etc….

L’importante è comunque ascoltare il tuo corpo ogni volta che assumi caffè e attendere le reazioni del tuo organismo, è molto probabile che se fai questo mini esercizio per un pò di tempo, che la sensazione che proverai non sarà delle migliori.

Spero che questo articolo ti possa essere di aiuto per capire com eil caffè possa rappresentare una minaccia e non un momento di gioia come magari hai pensato fino ad ora.

I Veri danni del caffè.ultima modifica: 2014-02-05T01:09:07+01:00da wwellness
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento